mamamulive

il Blog del Mamamu. Diario di bordo.

6/22/2006

MAMAMU INDIE ROCK FEST su " La Repubblica " di oggi

6/16/2006

...il pretzel, il parco pieno di macchine, ed il guerriero della luce.


ok, questa . dice questo:

Le parole volano come
Una pioggia senza fine in una tazzina di carta
Scivolando, passando
e Scorrono via attraverso l'universo.
Laghi di tristezza, ondate di gioia
Fluttuano attraverso la mia mente aperta
Possedendomi e accarezzandomi
Jai guru deva om
Niente cambierà il mio mondo [x4]
Immagini di luci in frantumi che
Danzano davanti a me come un milione di occhi
Che mi invitano ad attraversare l'universo
I pensieri vagano come un
Vento inquieto dentro una cassetta delle lettere
Inciampano ciecamente mentre
Percorrono la loro strada attraverso l'universo
Jai guru deva om
Niente cambierà il mio mondo [x4]
Fragori di risate, sagome di vita
Risuonano attraverso le mie orecchie aperte
Eccitandomi e invitandomi
Un amore immortale e infinito che
Risplende intorno a me come un milione di soli
Mi invita ad attraversare l'universo
Jai guru deva om
Niente cambierà il mio mondo [x4]
Jai guru deva [x2]

across the universe.

ps:andrà tutto bene.

6/11/2006

...andrà tutto bene. Nonostante le aggressioni, le cose tipo "qualcosa è cambiato" e Valentina, che è talmente acerba che è troppo Rock....


ok, mancavo da un pò.
Per iniziare questa: Ivano fossati, è l'aurora .
POI.
Valentina credo abbia all'incirca 18 anni. E' la mia dirimpettaia. E' acerba. I suoi seni sono ancora acerbi, le sue curve sono acerbe. Come suona la chitarra è acerbo. Il suo modo di camminare è acerbo.....Ma incontrarla per le scale alle 7 del mattino ubriaca [come me!] con la custodia della chitarra è fantastico. E non perchè "vorrei farmela". Ma perchè è acerba....
[...]
Ok, questo non è quello che sembra.
In questo senso....
In questo post sarò anonimo, nel senso che non è vero, perchè in fondo chi capisce chi sono mi conosce [w il rhum!]
Ok, una sola cosa, mai parlare di ciò che sto per scrivere, con me. Per un semplice motivo.
Andrà tutto bene.
Credo molto nell'energia. Nell'energia delle persone. Nella potenza dell'energia delle persone.
Credo che sia una cosa quasi imbattibile. E il male teme l'energia.
Il male vive e si riproduce dove non c'è energia.
Il male può capitarti addosso. Quando vuole. Come vuole. Dove vuole.
Ma è più difficile per il male se hai l'energia.
Se poi, l'energia non è solo la tua, ma anche quella di altre persone, magari amiche,
Allora il male può veramente avere vita difficile. Almeno per un pò.
ok.
Ve la dico di fretta. Ma non preoccupatevi. Per un semplice motivo.
Andrà tutto bene.
Io ho anche un fratello più grande. (Oltre ad uno più piccolo. E soprattutto oltre alla sorella che ho scoperto di avere)
Che è molto diverso da me.
Un paio di settimane fa gli è stato diagnosticato uno schwannoma .
Cazzo è uno schwannoma?
Niente, Solo un altro modo di chiamare un tumore. In testa.
Ma non preoccupatevi. Per un semplice motivo.
Andrà tutto bene.
Lunedi lo operano.
Ma non preoccupatevi.
Andrà tutto bene.
>pausa<
Ok. quello che vi chiedo è abbastanza semplice.
Lunedi mattina, anche durante la giornata (l'operazione durerà tra le 10/15 ore)
ascoltate una canzone e mandate un pò di energia/pensiero in generale.
Può anche essere una stronzata. Certo. Pero mandiamo una cifra di SMS del cazzo, pagando....

Anche se in poi fondo è inutile.
Perchè Andrà tutto bene.
[Ovvio che questo post è rivolto ad un gruppo di persone che frequento abitualmente,
E magari ho invaso uno spazio che abitualmente è rivolto a cose più frivole.
Ma in fondo vi sto chiedendo di ascoltare una canzone! Se poi, la indirizzate anche..........]
ok, io vi lascio una gran bella canzone.
Delirium, Dolce acqua [speranza] .
Ok. Grazie per lo splendido tempo e le condivisioni.
E comunque anche sentirsi dire [sono proprio contenta/o di avervi conosciuto o cose del genere], è energia.
Anche ascoltare una canzone insieme, è energia.
Però cazzo!
Quanto vi devo convincere per un cazzo di cicchetto!

Ps: Non preoccupatevi.
Andrà tutto bene.

6/03/2006

Sette&Mezzo


titolo:
7 e mezzo di chiusura

sottotitolo:
l'ossessione

sottosottotitolo:
ovvero infantile vecchiaia

sottosotto del sottotitolo:
ovvero demenza precoce

sottosottosottosottotitolo...
ovvero...